• Deutsch
  • Italiano

Ultime notizie

Edizione 2015 nuovamente baciata dal sole ad Airolo, dove all'ottavo Tiro Storico del San Gottardo i Re del Tiro del 2015 sono Giovanni Ferrari al fucile 300m e Stephan Buschor alla pistola 25m. Partecipazione nuovamente in crescita, grazie ai partecipanti alla pistola.

Sono stati pubblicati i rangeurs del prossimo tiro, cliccare qui per vederli.

L'assemblea di sabato 11 ottobre 2014 ha deciso di modificare il regolamento di gara, introducendo un premio per la sezione che nel corso del periodo 2015-2019 porterà il maggior numero di giovani tiratori e adolescenti (J/JJ) al Tiro storico del San Gottardo. Il premio?

VII Tiro storico del San Gottardo/ 620 tiratori e 50 sezioni in gara ad Airolo, alla presenza del Comandante della Polizia cantonale ticinese Matteo Cocchi e del membro di comitato della Federazione svizzera sportiva di tiro Renato Steffen, che hanno tenuto i discorsi ufficiali. Le gare hanno premiato le sezioni di Ponto Valentino e Stoos/Gais al fucile 300m, e le sezioni di Bedano e Liestal alla pistola 25m; negli individuali si sono imposti come Re del tiro Simone Aostalli della Mendrisiense alla pistola 25m con 141 punti e Ronald Jucker dell'Unione tiratori Locarno a 300m con 75 punti, appoggio 100 nell'ultima serie.

securitas airolo swisslos